Economia
  1. ANSA.it
  2. Economia
  3. Farmaceutica: Giorgetti, Italia sarà riferimento europeo

Farmaceutica: Giorgetti, Italia sarà riferimento europeo

L'obiettivo del programma Ipcei "è l'autonomia industriale"

(ANSA) - ROMA, 19 GEN - "L'industria farmaceutica italiana si candida a essere punto di riferimento a livello europeo". Lo ha detto il ministro dello Sviluppo economico, Giancarlo Giorgetti, circa l'Importante progetto di interesse comune europeo (Ipcei) sulla salute, che punta a realizzare "l'autonomia industriale nel settore strategico della salute", assicurando all'Italia e all'Unione europea una filiera integrata tra le imprese capace di sviluppare e produrre prodotti altamente innovativi: farmaci, vaccini, terapie e dispositivi medici per prevenire e contrastare crisi sanitarie come il Covid.
    Il tema della salute è "uno dei pilastri" della strategia di sviluppo industriale portata avanti dal ministro Giorgetti che ha messo in campo nuove risorse e strumenti, come la Fondazione Enea Tech e Biomedical, per sostenere gli investimenti in ricerca e trasferimento tecnologico nel nostro Paese, ma ha anche promosso, negli incontri bilaterali con il Commissario Ue Breton, il ministro francese Le Maire e gli altri esponenti degli Stati membri ricevuti al Mise, la necessità di realizzare un piano d'azione comune europeo per rafforzare l'autonomia strategica in un settore che la pandemia ha fatto scoprire di primaria importanza, spiega il Mise. "Dall'inizio del mio mandato ho puntato moltissimo sull'eccellenza delle nostre industrie farmaceutiche. Sono fiducioso che gli sforzi e l'impegno di tutti mostreranno presto i loro frutti", sottolinea Giorgetti. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video Economia



        Vai al sito: Who's Who

        Modifica consenso Cookie