Economia
  1. ANSA.it
  2. Economia
  3. Inps: lavoratori stranieri in calo nel 2020 a 3,2 milioni

Inps: lavoratori stranieri in calo nel 2020 a 3,2 milioni

Aumentano pensionati e percettori prestazioni assistenza

(ANSA) - ROMA, 25 NOV - Nel 2020 il numero di stranieri presenti nelle banche dati Inps è pari a 3.760.421, di cui 3.192.588 lavoratori (84,9%), 266.924 pensionati (7,1%) e 300.909 percettori di prestazioni a sostegno del reddito (8,0%).
    Lo si legge nell'Osservatorio sugli stranieri dell'Istituto dal quale emerge che il calo complessivo degli stranieri nelle banche dati (-2,19% sul 2019) è trainata dalla riduzione dei lavoratori (-4,21%) mentre aumentano sia i pensionati (+5,34%) che i percettori di prestazioni a sostegno del reddito (+16,52%). I dati risentono del peso della pandemia nell'anno.
    Osservando i dati per Paese di provenienza, nel 2020, spicca la forte presenza di Romeni che con 711.736 persone sono il 18,9% di tutti gli stranieri regolari registrati in Inps.
    Seguono gli Albanesi (351.225, 9,3%), i Marocchini (285.534, 7,6%), i Cinesi (208.549, 5,5%), gli Ucraini (174.237, 4,6%) e i Filippini (123.866, 3,3%). Nel complesso queste sei nazioni, totalizzano circa la metà del totale degli stranieri conosciuti all'Inps (49,3%). (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video Economia



      Vai al sito: Who's Who

      Modifica consenso Cookie