Economia
  1. ANSA.it
  2. Economia
  3. Settimana mercati: focus su inflazione, occhi alla Fed

Settimana mercati: focus su inflazione, occhi alla Fed

Stagione trimestrali al termine con Alibaba e Walmart

La prossima settimana l'attenzione dei mercati sarà rivolta principalmente agli interventi di diversi membri Fed a partire da martedì, alla luce del recente forte rialzo dell'inflazione e dell'aumento delle attese del mercato sul rialzo dei tassi. Saranno in programma anche le riunioni delle banche centrali di Turchia e Sud Africa il prossimo giovedì, con quella turca attesa tagliare i tassi a fronte di un nulla di fatto per quella sudafricana. Volge al termine invece la stagione delle trimestrali con le ultime in arrivo dagli USA, con i risultati di alcune società che operano nel retail e grande distribuzione come Walmart, Target, Home Depot e del colosso cinese Alibaba.
    "Ci aspettiamo che l'inflazione continui a dominare l'attenzione. È stato interessante osservare che i prezzi più alti stanno diventando una questione più politica, e che i politici iniziano a sentirsi sotto pressione. Le accuse sul fatto che quella che stiamo attraversando sia una 'Bidinflation' hanno portato il Presidente degli Stati Uniti a commentare la sua volontà di affrontare l'aumento dei prezzi. Tipicamente, un'inflazione elevata danneggia i più poveri, anche se ironicamente potrebbe incoraggiare un ritorno al mercato del lavoro per coloro che hanno abbandonato la forza lavoro. Di conseguenza, prevediamo dati relativamente solidi su posti di lavoro e prezzi nei prossimi mesi. Non sarebbe troppo sorprendente vedere la Fed rivedere materialmente le sue previsioni durante il meeting di dicembre, con la possibilità che possa cercare di anticipare la fine del tapering da giugno a marzo" commenta un gestore.
    Sul fronte macro, lunedì è in programma il Pil giapponese del terzo trimestre, mentre in Cina le vendite al dettaglio e la produzione industriale di ottobre, con queste ultime che dovrebbero mostrare un proseguimento del rallentamento anche ad inizio del quarto trimestre.
    Negli USA da segnalare le vendite al dettaglio e la produzione industriale (martedì) attese entrambe in rialzo su base mensile. Infine, nel Regno Unito occhi puntati soprattutto su inflazione e tasso di disoccupazione in UK (martedì e mercoledì), utili alla BoE per decidere le future mosse di politica monetaria (le attese sono per un rialzo dei tassi di 15 punti base a dicembre). 

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video Economia



        Vai al sito: Who's Who

        Modifica consenso Cookie