Economia
  1. ANSA.it
  2. Economia
  3. Borsa: Milano riduce calo (-0,15%), giù Banco, Cnh ed Eni

Borsa: Milano riduce calo (-0,15%), giù Banco, Cnh ed Eni

Spread risale a 104,2 punti, sprint di Carige, Tas e Intermonte

(ANSA) - MILANO, 21 OTT - Piazza Affari riduce il calo a metà seduta (Ftse Mib -0,15%), con lo spread tra Btp e Bund in rialzo a 104,2 punti ed il rendimento annuo di 2,8 punti allo 0,94%.
    Segna il passo Banco Bpm (-1,73%), mentre si allenta la presa su Unicredit (-0,74%) e Bper (-0,48%), che si allinea a Intesa (-0,4%). Sprint di Carige (+2,67%) in attesa di conoscere i dettagli del nuovo bond fino a 750 milioni in collocamento, fiacca invece Mps (-0,05%).
    Segno meno per Cnh (-0,85%) nel giorno della trimestrale migliore delle stime della rivale Volvo (-1%), mentre azzera il calo Pirelli (+0,04%) e gira al rialzo Stellantis (+0,18%) a differenza dei rivali europei.
    Acquisti su Atlantia (+1,32%), Diasorin (+1,2%), sulla scia della trimestrale di BioMerieux (+4,4% a Parigi), Italgas (+1,05%), dopo la raccomandazione di acquisto di Citi, valida anche per Snam (+0,66%). Bene Stm (+1,08%), in linea con l'andamento del settore in Europa, e Nexi, mentre il calo del greggio (Wti -0,7% a 82,84 dollari al barile) frena Eni (-0,68%), Tenaris (-0,44%) e Saipem (-0,76%).
    Tra i titoli a minor capitalizzazione in evidenza Tas (+4,37% a 2,15 euro), che si avvicina ai 2,2 euro dell'Opa annunciata da Gilde tramite Bidco per il ritiro del titolo dal listino di Piazza Affari. Falck Renewables si assesta intanto a 8,68 euro (-0,17%) poco lontano dai 8,81 euro offerti dal fondi Iif Debutto sprint su Aim per Intermonte (+9,43%), 24/a matricola dell'anno e 155/a società del Mercato Alternativo dei Capitali di Borsa Italiana. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video Economia



        Vai al sito: Who's Who

        Modifica consenso Cookie