Economia
  1. ANSA.it
  2. Economia
  3. Borsa: Europa in rialzo finale con Wall Street, Milano +1%

Borsa: Europa in rialzo finale con Wall Street, Milano +1%

Risale greggio dopo scorte Usa, banche contrastate, giù Renault

(ANSA) - MILANO, 20 OTT - Borse europee positive nel finale insieme ai listini Usa, da Milano (+1%) e Parigi (+0,65%), da Madrid (+0,41%) a Londra (+0,1%), mentre Francoforte è in parità. Gira in rialzo il greggio (Wti +0,33% a 83,23 dollari al barile) dopo il calo oltre le stime delle scorte settimanali Usa, mentre è atteso a mercati chiusi il Beige Book della Fed.
    Invertono la rotta i petroliferi Bp (+1,1%), Shell (+0,9%) e TotalEnergies (+0,64%), mentre in Piazza Affari accelerano Eni (+1,4%), Tenaris (+2,05%) e Saipem (+1,91%). Corrono i produttori di energia Enel (+2,33) e Iberdrola (+2%), con il metano in rialzo del 4,5% a 94,43 euro al Mwh sulla piazza di Amsterdam.
    Sprint di Nestlè (+2,78%) che ha alzato le stime sulle vendite dell'intero esercizio. Acquisti anche su Danone (+1,7%), Pernod-Ricard (+1,4%), Heineken (+1,2%) e Campari (+1,1%).
    Contrastati i produttori di microchip. Scivola Asml (-3,94%), le cui stime sul trimestre scontano problemi di approvvigionamenti di materie prime, secondo il direttore finanziario Roger Dassen, mentre corre Nordic Semiconductor (+2,55%), alla vigilia dei conti. Debole Stm (-0,5%). Proprio la carenza di semiconduttori frena Renault (-2,9%), che prevede di produrre 300mila veicoli in meno a fine anno. Giù anche Volkswagen (-2,2%), Bmw (-1,16%) e Daimler (-0,69%), mentre Stellantis galleggia in parità (+0,04%). Contrastate le banche. Cedono Standard Chartered (-0,79%), Commerzbank (-0,5%) e Lloyds (-0,4%) mentre salgono in Piazza Affari Mediobanca (+1,52%), Bper (+1,27%), Banco Bpm (+1,13%) e Intesa (+0,7%). Poco mossa Unicredit (+0,28%), positiva Mps (+0,56%), giù Carige (-0,79%). (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video Economia



        Vai al sito: Who's Who

        Modifica consenso Cookie