Economia

Al via il Festival dello Sviluppo sostenibile

Fino al 14 ottobre in tutta Italia

(ANSA) - ROMA, 27 SET - Con oltre 500 eventi in tutta Italia fino al 14 ottobre parte l'edizione 2021 del Festival dello sviluppo sostenibile organizzato dall'Alleanza Italiana per lo Sviluppo Sostenibile (ASviS). L'evento di apertura, che si terrà martedì alle ore 10.00, inaugura la quinta edizione della manifestazione che si svolge in un momento chiave del percorso dell'Italia e dell'Europa verso un nuovo modello di sviluppo. La ripresa socio-economica post pandemia, il Next generation Eu, il G20 a presidenza italiana, la COP26, preceduta dalla pre-COP e dalla COP dedicata ai giovani a presidenza italiana, costituiscono infatti tappe cruciali del percorso verso un cambio di paradigma, avviato nel 2015 con la firma dell'Agenda 2030 Onu.
    Anche per questo motivo, per la prima volta, il Festival sarà inaugurato dalla presentazione del Rapporto annuale dell'ASviS "L'Italia e gli Obiettivi di sviluppo sostenibile", che, oltre a fornire aggiornamenti sull'impegno della comunità internazionale per l'attuazione del piano globale, analizza lo stato di avanzamento del Paese rispetto all'attuazione degli SDGs, facendo il punto su una situazione profondamente mutata, nel bene e nel male, rispetto all'ottobre 2020. Il documento, frutto del lavoro degli oltre 800 esperti degli Aderenti dell'Alleanza, avanza anche un quadro organico di raccomandazioni di policy per segnalare gli ambiti in cui bisogna intervenire per assicurare la sostenibilità economica, sociale e ambientale del nostro modello di sviluppo. La diretta a partire dalle 10 su festivalsvilupposostenibile.it, sulla pagina Facebook dell'ASviS e sul canale YouTube ASviS e su ANSA.IT (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video Economia



      Vai al sito: Who's Who

      Modifica consenso Cookie