Economia

Borsa: l'Europa accelera con Wall Street, Milano svetta (+1,3%)

Debole Londra con timori rialzo tassi. Bene Mediolanum ed Enel

(ANSA) - MILANO, 23 SET - Accentuano i rialzi le Borse europee dopo l'apertura tonica di Wall Street, con la sola eccezione di Londra, che risente del taglio delle stime di crescita da parte della Bank of England e dell'aumento delle chance di un rialzo dei tassi entro la fine dell'anno, legato alle previsioni sulla corsa dell'inflazione. Milano avanza dell'1,3%, davanti a Parigi e Francoforte (+1% entrambe) mentre Londra cede lo 0,1%. A New York l'S&P 500 avanza dello 0,9% e il Dow Jones dell'1,2%.
    I listini restano sintonizzati in modalità 'risk-on' nonostante la Fed ieri abbia annunciato l'avvio del tapering entro l'anno, con il possibile rialzo dei tassi già nel 2022, facendo leva sulla disponibilità di Jerome Powell a fare "tutto il necessario per aiutare 'economia fino a quando al ripresa non sarà completa". Gli acquisti proseguono, in scia al rimbalzo in Borsa di Evergrande, nonostante la Cina abbia avvertito i governi locali di tenersi pronti in caso di default del gigante immobiliare e nonostante gli indici pmi dell'Eurozona e le richieste di sussidi di disoccupazione negli Usa si siano rivelati peggiori delle attese. Gli investitori confidano evidentemente nella robustezza della ripresa per far fronte ai rischi legati alle banche centrali.
    A Piazza Affari brillano Banca Mediolanum (+2,9%), Amplifon (+2,8%) ed Enel (+2,7%), bene gli assicurativi con Unipol (+2,1%) e le banche con Banco Bpm (+1,9%), Intesa e Unicredit (+1,8%). Corre Ovs (+10%) dopo aver diffuso la guidance 2021 mentre arranza Tim (+0,3%), il cui cda esamina la proposta per il cloud nazionale. In controtendenza Tenaris e Diasorin (-0,5%). In Europa tirano la volata i titoli dei semiconduttori (+1,9% l'indice Stoxx di settore) e quelli del lusso e dell'abbigliamento (+1,8%). (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video Economia



        Vai al sito: Who's Who

        Modifica consenso Cookie