Economia

Borsa: Shanghai e Shenzhen aprono a -1,40%

Listini cinesi tornano agli scambi nel mezzo crisi Evergrande

(ANSA) - PECHINO, 22 SET - Pesante avvio per le Borse cinesi al ritorno agli scambi dopo i due giorni di chiusura per la Festività di metà autunno, nel mezzo delle tensioni sui timori di un default di Evergrande, alle prese con una gravissima crisi finanziaria: l'indice Composite di Shanghai e di Shenzhen cedono entrambe l'1,40%, attestandosi, rispettivamente, a 3.563,21 punti e a quota 2.411,83. La Borsa di Hong Kong, invece, è chiusa per festività. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video Economia



      Vai al sito: Who's Who

      Modifica consenso Cookie