Economia

Ita: Altavilla, valutazione brand Alitalia irrealistica

Base d'asta 290 mln. Attività deve partire 15/10, no alternative

(ANSA) - ROMA, 21 SET - Il bando per il marchio Alitalia "ci ha sorpresi, il valore è irrealistico". Lo ha detto il presidente di Ita, Alfredo Altavilla, a margine dell'audizione alla commissione Trasporti della Camera, circa la base d'asta di 290 milioni per il marchio. "Se una compagnia in 11 anni ha generato 3,5 miliardi di perdite operative, mi sembra una valutazione non realistica", ha detto. Altavilla ha inoltre ribadito che "Ita deve partire il 15 ottobre per il semplice motivo che Alitalia dal 15 ottobre non vola più, quindi non ci sono dubbi, alternative, scusanti. Bisogna far di tutto per partire il 15 ottobre". Mentre per quello che riguarda le assunzioni partite da oggi ad Ita, Altavilla ha assicurato che "sono state fatte in base ai curriculum, al merito e alle esperienze". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video Economia



        Vai al sito: Who's Who

        Modifica consenso Cookie