Economia

Borsa: Milano migliora (+1%), bene le auto e le banche

In ordine sparso i petroliferi, in ripresa le utility

(ANSA) - MILANO, 16 SET - Migliora Piazza Affari (+1%), dopo un avvio di seduta già positivo, con Cnh (+3,8%) a guidare il listino principale, il giorno dopo l'apertura di stabilimenti in Germania per camion elettrici. Bene le auto, da Stellantis (+1,4%) a Ferrari (+1,8%), mentre i dati sulle immatricolazioni di agosto dei veicoli in Europa segnano un -18,1%, per Stellantis -29,4%. In ripresa le utility, dopo la batosta del giorno prima sulle notizie dei rincari dell'elettricità, da A2a (+1,7%) a Enel (+1,1%). Guadagni per i semiconduttori con Stm (+1,1%). Positive le banche, a iniziare da Fineco (+0,9%), Unicredit (+0,7%) e Intesa (+0,3%), con lo spread in lieve calo a 99,9 punti e il rendimento del decennale italiano allo 0,69%.
    Eccezione in negativo Carige (-2,8%). In ordine sparso i petroliferi, con guadagni per Eni (+1%) e nell'impiantistica per Tenaris (+0,8%), mentre perde Saipem (-0,3%), col greggio piatto (wti -0,04%) a 72,5 dollari al barile e il brent a 75,3, dopo i forti rialzi del giorno prima.
    In rosso Banca Generali (-0,9%) e tra i farmaceutici Recordati (-0,2%). Fra i titoli a minore capitalizzazione pesante The Italian Sea Group (-2,6%), mentre corre Gas Plus (+9,5%), bloccata al rialzo. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video Economia



        Vai al sito: Who's Who

        Modifica consenso Cookie