Economia

Borsa: Milano azzera rialzo, giù Intesa ed Enel, bene Stellantis

Spread stabile sotto i 106 punti, acquisti su Diasorin ed Eni

(ANSA) - MILANO, 02 SET - Azzera il timido rialzo seguito ad un'apertura fiacca Piazza Affari, che viaggia sulla parità dopo due ore e mezza di contrattazioni. Stabile sotto quota 106 punti lo spread tra Btp e Bund tedeschi (105,5 punti), con il rendimento dei titoli decennali in calo di 2,6 punti allo 0,663%. A sostenere il listino il balzo di Diasorin (+1,61%) e Stellantis (+0,9%), nonostante i dati sulle immatricolazioni. Il Gruppo, inserito da oggi nell'indice europeo Stoxx 50, ha annunciato nella vigilia l'acquisizione di First Investors Financial, specializzata nel finanziamento per l'acquisto di auto negli Usa. Bene anche Eni (+0,7%), con il greggio in ripresa (Wti +0,42% a 68,87 dollari al barile) e Prysmian (+0,68%). Cedono invece Tim (-1,21%), Leonardo (-0,85%), Intesa (-0,66%), Enel (-0,45%) e Saipem (-0,43%). Poco mossa Banco Bpm (-0,18%), mentre tiene Unicredit (+0,32%), impegnata nella 'due diligence' per Mps (+1,02%). Timidi acquisti su Cnh (+0,32%), Campari 8+0,29%) e Ferrari (+0,24%), sprint di Pininfarina (+6,93%), mentre scivolano Bialetti (-4%), Mediaset (-2,36%) e Beghelli (-1,9%). (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video Economia



      Vai al sito: Who's Who

      Modifica consenso Cookie