Economia

Ita acquista gli asset, da metà ottobre addio all'Alitalia

Stop alla vendita dei biglietti, previsti sostituzioni o rimborsi

Prima la trattativa con i sindacati, poi l'accordo sulla cessione degli asset Aviation da Alitalia, non prima del 7 settembre, infine il negoziato per il nuovo contratto, entro il 20 settembre. ITA vuole arrivare pronta all'appuntamento con il decollo il 15 ottobre e fissa una tabella di marcia serrata, a partire dall'atteso avvio della vendita dei biglietti, che scatta giovedì. Parallelamente Alitalia smetterà di vendere i propri titoli di viaggio per il periodo successivo al 15 ottobre, quando la vecchia compagnia cesserà di operare. La data di avvio di vendita dei biglietti di ITA era attesa da giorni, dopo il conseguimento la scorsa settimana delle certificazioni dell'Enac. Dal 26 sarà possibile acquistare i voli sul sito www.itaspa.com (sito provvisorio, che dopo l'avvio delle operazioni verrà sostituito da uno totalmente nuovo), nelle agenzie di viaggio e nelle biglietterie aeroportuali. Nel frattempo Alitalia, dalla mezzanotte, non venderà più i propri biglietti per voli successivi al 15 ottobre e contestualmente invierà una comunicazione via e-mail ai clienti che hanno già acquistato un biglietto.

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video Economia



        Vai al sito: Who's Who

        Modifica consenso Cookie