Economia

Tpl: Giovannini, in fasce di punta +15-20% servizi

In media al 30 giugno offerta aumentata del +4,2%

Al 30 giugno l'offerta media di trasporto pubblico locale risultava potenziata del 4,2%, ma "ipotizzando che l'aumento si sia concentrato nelle fasce orarie 7-10 e 17-20, in dette fasce si può stimare un aumento dei servizi compreso tra il 15% e il 20% nella media nazionale".E' quanto ha spiegato il ministro dei Trasporti e delle Infrastrutture sostenibili, Enrico Giovannini in audizione alla Camera. In particolare, risultano programmati e parzialmente effettuati al 30 giugno 2021 servizi aggiuntivi per complessivi 40.631.790,36 vetture/km (nel 2019 ammontavano complessivamente a 1.944.880.402,35 vetture/km). Il ministro ha ricordato che per compensare i mancati ricavi del trasporto pubblico locale durante la pandemia sono stati stanziati complessivamente 1.837 milioni di euro.Di questi 1.037 milioni di euro sono già stati finanziati/erogati a titolo di anticipazioni. Gli altri 800 milioni saranno ripartiti entro ottobre per assicurare la copertura integrale dei mancati ricavi per il 2020 e come anticipazione per i mancati ricavi 2021. Per servizi aggiuntivi sono stati stanziati complessivamente 903 milioni di euro. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video Economia



        Vai al sito: Who's Who

        Modifica consenso Cookie