Economia

Credit Agricole: in trimestre balzo utile a 1,9mld

Grazie a meno accantonamenti e badwill Creval

(ANSA) - ROMA, 05 AGO - La banca francese Credit Agricole ha chiuso il secondo trimestre con un balzo dell'utile a 1,9 miliardi (oltre il doppio dello stesso periodo del 2020), sopra le attese degli analisti, e di 3 miliardi nel semestre grazie ai minori accantonamenti per i crediti e all'effetto badwill derivante dall'acquisizione del Credito Valtellinese in Italia.
    Quest'ultimo, spiega una nota del gruppo francese, è ammontato a 378 milioni di euro con un impatto sull'utile netto di gruppo di 285 milioni. La banca valtellinese ha contribuito nei due mesi del trimestre in cui è stata consolidata, per 7 milioni di euro.
    Tornando ai risultati trimestrali dell'istituto francese hanno raggiunto i 5,8 miliardi e sono stati "in crescita in tutti i settori, superando i livelli pre crisi". (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video Economia



      Vai al sito: Who's Who

      Modifica consenso Cookie