Economia

Leonardo: 50 anni dal primo volo dell'elicottero A109

Modello iconico, ha rivoluzionato l'azienda: ne ha venduti 1.600

(ANSA) - ROMA, 04 AGO - Leonardo "celebra oggi il 50° anniversario del primo volo dell'elicottero A109, un prodotto iconico capace di rivoluzionare la vita dell'azienda". È il modello - ricorda l'azienda - che "ha permesso all'Italia di diventare una delle poche nazioni al mondo a poter vantare la presenza di un costruttore dotato di capacità autonoma di progettazione, sviluppo e produzione di elicotteri capaci di raggiungere grande successo sul mercato nazionale e internazionale", con "caratteristiche che sarebbero diventate vincenti, distintive e centrali in Leonardo assumendo un ruolo sempre più importante per lo sviluppo degli elicotteri multiruolo e duali introdotti nei successivi decenni, il tutto inaugurato proprio dal primo volo dell'Agusta A109 avvenuto il 4 agosto 1971". Si è poi raggiunto "un numero totale di oltre 1.600 elicotteri leggeri bimotore venduti in 50 anni a clienti in oltre 50 Paesi in tutti i continenti per missioni in tutte le condizioni atmosferiche-ambientali, su terra e su mare".
    Il programma A109, nato da una richiesta del progettista Bruno Lovera rivolta al vertice aziendale in quel periodo - ricorda Leonardo - , vide un prototipo andare in volo con il pilota Ottorino Lancia ai comandi nell'estate del 1971. Il nuovo modello presentava un rotore principale articolato quadripala, un rotore di coda semi-rigido bipala e carrello di atterraggio retrattile, e mostrò da subito qualità di volo e manovrabilità straordinarie. L'elicottero da 2,4 tonnellate e otto posti fu certificato sia in Italia che negli Stati Uniti quattro anni dopo ed entrò sul mercato nel 1976". Il nuovo elicottero "ha inoltre permesso all'azienda di entrare anche nel mercato elicotteristico americano, altamente competitivo". A partire dalla metà degli anni '70, "i primi successi hanno portato ad una costante ed inarrestabile crescita dell'azienda nell'impegnativo mercato mondiale degli elicotteri leggeri bimotore con molteplici versioni e modelli di nuova certificazione per la più ampia gamma di applicazioni civili, di pubblica utilità e militari". (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video Economia



      Vai al sito: Who's Who

      Modifica consenso Cookie