Economia

Borsa: Europa in cauto rialzo dopo indici Pmi, Milano +0,33%

A Francoforte scivolone di Commerzbank

(ANSA) - MILANO, 04 AGO - Sono bene intonate le Borse europee con lo stoxx 600 che per il terzo giorno consecutivo ha ritoccato livelli record, anche se già si coglie qualche rallentamento dopo gli indici Pmi (dei responsabili agli acquisti), composito e nei servizi, saliti luglio rispetto a giugno ma in generale meno di quanto si attendeva dai preliminari in Italia, in Francia e in Germania.
    Si respira comunque un clima positivo in particolare sui tecnologici dopo che la Cina ha smorzato le critiche a Tencent risvegliando i listini cinesi. Con il future sul Nasdaq leggermente positivo e poco sotto la parità quello sul Dow Jones gli investitori in Europa continuano a confidare che la Bce continui negli acquisti di titoli del piano pandemico e che la variante Delta possa essere tenuta sotto controllo con la campagna vaccinale.
    Piazza Affari ha ridotto i guadagni dell'avvio (+0,33%) con Poste (+1,26%) superata da Stellantis (+1,64%), in simile rialzo anche a Parigi (+0,48% l'indice Cac40) al pari del tecnologico Stm (+0,88%). A Francoforte (+0,60%) scivola invece Commerzbank (-4,4%) dopo la deludente trimestrale. Trascurati i petroliferi mentre è in leggero recupero il Brent (+0,27% a 72,6 dollari) e il Wti resta poco mosso intorno a 70,6 dollari. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video Economia



        Vai al sito: Who's Who

        Modifica consenso Cookie