Economia

Borsa: Europa conferma rialzo dopo indice prezzi Ue, Milano +0,3

Contrastate Stellantis e Bmw dopo conti semestre, bene futures

(ANSA) - MILANO, 03 AGO - Si confermano in rialzo le principali borse europee dopo l'indice sui prezzi alla produzione dell'Ue e alcune semestrali di rilievo. Prosegue intanto l'allarme sui contagi da variante Delta, che non intacca però l'umore degli investitori, che sostengono al rialzo i futures Usa. Parigi (+0,85%) è la migliore, seguita da Londra (+0,43%), Milano (+0,32%), Madrid (+0,3%) e Francoforte (+0,1%).
    In lieve rialzo lo spread tra Btp e Bund (105,3 punti) così come il rendimento dei titoli decennali (+1,3 punti allo 0,582%). In arrivo dagli Usa il Redbook sul commercio, gli ordini di fabbrica, la fiducia economica e le scorte settimanali di greggio, insieme agli interventi di due membri del Fomc della Fed.
    Sprint di Stellantis (+4,44%) a Milano e Parigi dopo i conti semestrali e le stime sull'esercizio, mentre scivola Bmw (-4,32%) per l'analogo motivo. Il Gruppo tedesco ha infatti confermato l'inasprirsi della situazione sui microchip nella seconda parfte dell'anno. Nel settore cedono Asml (-1,2%) e Infineon (-0,88%), Gira al rialzo Asm (+0,4%) e sale Stm (+0,33%) a Milano e a Parigi. L'inversione di rotta del greggio (Wti +0,72% a 71,78 dollari al lbarile) sostiene i petroliferi Bp (+4,4%), spinta dai conti, TotalEnergies (+1,9%), che ha lanciato la fase 4 del progetto Mero in Brasile, Shell (+1,28%) ed Eni (+1,16%) in Piazza Affari. In campo bancario corre SocGen (+5,75%) che ha alzato le stime sull'intero esercizio dopo la semestrale. Bene Bbva (+1,05%), Lloyds (+0,95%) e Santander (+0,96%). Salgono in Piazza Affari Unicredit (+0,73%) e Intesa (+0,65%), a differenza di Bper (-0,24%), Banco Bpm (-1,39%) ed Mps (-1,26%). (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video Economia



      Vai al sito: Who's Who

      Modifica consenso Cookie