Economia

Industria: Istat, a giugno prezzi produzione +1,4% su mese

Costruzioni di edifici +1% su mese e +4,5% su anno

A giugno 2021 i prezzi alla produzione dell'industria aumentano dell'1,4% su base mensile e del 9,1% su base annua. Lo rende noto l'Istat spiegando che sul mercato interno i prezzi crescono dell'1,7% rispetto a maggio e dell'11,0% su base annua. Al netto del comparto energetico, i prezzi registrano invece un aumento meno marcato, sia a livello congiunturale (+1,0%) sia a livello tendenziale (+5,2%). Per quanto riguarda il mercato estero, i prezzi aumentano su base mensile dello 0,9% (+1,1% area euro, +0,8% area non euro) e registrano un incremento su base annua del 4,4% (+5,0% area euro, +4,0% area non euro). In aumento anche i prezzi alla produzione delle costruzioni per edifici residenziali e non residenziali, che crescono dell'1,0% su base mensile e del 4,5% su base annua. I prezzi di strade e ferrovie aumentano dell'1,2% in termini congiunturali e del 4,0% in termini tendenziali.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video Economia



      Vai al sito: Who's Who

      Modifica consenso Cookie