Economia

Covid: ripartono a Torino attività fieristiche e congressi

Con Expocasa riaprono in sicurezza i padiglioni del Lingotto

(ANSA) - TORINO, 27 LUG - È un autunno di eventi in sicurezza e manifestazioni Covid-free quello che il quartiere espositivo torinese di Lingotto Fiere è pronto ad offrire a pubblico ed espositori. Spetta ad Expocasa, a settembre, segnare la partenza di una nuova stagione di appuntamenti dopo il lungo lockdown sanitario dei mesi scorsi: la 58esima edizione della storica rassegna dedicata ad arredamento e interior design si svolge dal 25/9 al 3/10 e apre il calendario dei grandi saloni in Piemonte, primo di una dozzina di eventi che animeranno il Lingotto Fiere fino all'inizio del 2022.
    A rendere possibile il ritorno a pieno regime delle attività fieristiche e congressuali a Torino, insieme all'introduzione dell'obbligo del Green Pass per l'accesso, è l'impegno profuso da GL events Italia per garantire i massimi standard di tutela della salute pubblica nella gestione dell'area espositiva. La società, oltre alle norme dettate dal Decreto Legge 22 luglio 2021, ha predisposto specifiche procedure di gestione degli spazi e dei flussi, rifacendosi sia alle linee guida dettate dall'Aefi (Associazione esposizioni e fiere italiane), sia ai rigorosi protocolli adottati dal gruppo GL events a livello internazionale.
    Si tratta, in particolare, dell'applicazione del modello di gestione igienico sanitaria adottato nelle strutture della multinazionale in tutto il mondo e a cui l'ente certificatore indipendente Apave ha riconosciuto l'attestazione "Safe&Clean", varata proprio in funzione dell'attenzione nel contrasto alla pandemia. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video Economia



      Vai al sito: Who's Who

      Modifica consenso Cookie