Economia

Tabaccherie diventano gourmet, in vendita le tipicità italiane

Iniziativa da settembre firmata da Agrocepi e Uit, federazioni dell'agroalimentare e dei tabaccai aderenti

I prodotti tipici dell'agroalimentare italiano sbarcano in tabaccheria dove da settembre sarà possibile acquistare dagli oli toscani e pugliesi alle bibite di agrumi calabresi, passando dalle nocciole di Giffoni alla pasta di Gragnano Igp.

Si chiama 'Tipicità in Tabaccheria' l'iniziativa firmata da Agrocepi e Uit, federazioni dell'agroalimentare e dei tabaccai aderenti a Cepi (Confederazione europea piccole imprese), e realizzata in collaborazione con Soleo, azienda di commercializzazione e logistica alimentare e Ita-International tobacco agency. Due gli obiettivi del progetto che partirà a settembre in 23 mila punti, aiutare i piccoli e medi produttori agricoli a trovare nuovi sbocchi di mercato e i tabaccai a compensare la crisi del fumo.

"È un'alleanza a favore del prodotto 100% italiano che sarà sotto il nostro marchio 'La Bella e Buona Italia' con certificazione rilasciata dalla piattaforma blockchain Authentico", fa sapere all'ANSA il presidente di Agrocepi, Corrado Martinangelo, anticipando l'iniziativa. Nessuna concorrenza al negozio alimentare di prossimità o altro esercizio commerciale perché "sarà una proposta di eccellenza medio-alta per un consumatore consapevole e gourmet". 
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video Economia



        Vai al sito: Who's Who

        Modifica consenso Cookie