Economia

Borsa: Milano guida rialzi Europa, +1,1% con Azimut, Tenaris

Buon passo anche Exor e Unicredit, debole Tim, piatta Generali

(ANSA) - MILANO, 23 LUG - La Borsa di Milano svetta tra le Piazze europee che allungano ancora con il Ftse Mib che recuperati i 25mila punti (25.067) guadagna l'1,1%. Parigi segna un +1,04%, Francoforte lo 0,99% e Londra lo 0,84%. Nel dettaglio su Milano gli acquisti valorizzano Azimut (+2,5%), Tenaris (+2,56%) con il wti ai 72 dollari al barile. In cima anche Exor (+2,4%) e Stm (+2,23%).
    Nel credito si conferma ben comprata Unicredit (+1,9%) in attesa della semestrale tra una settimana e fresca del nuovo assetto organizzativo del ceo, Andrea Orcel. A seguire Banco Bpm (+1,5%) mentre si è allargato il patto delle Fondazioni e si è ridotto quello degli imprenditori con la discesa di Girondi.
    Intesa Sanpaolo sale invece dell'1,31% Lo spread tra Btp e Bund viaggia sui 105 punti base con il rendimento del decennale italiano sotto lo 0,65%.
    Fuori dal paniere dei big è cauta Mediaset (+0,29%) all'indomani del rafforzamento d Fininvest che segna, come previsto, la graduale uscita di Vivendi. E brilla ancora Tinexta (+4,3%) che conferma la corsa della vigilia con l'ingresso nel mercato francese grazie all'acquisizione della quota di maggioranza di Tikenau in CertEurope. Debole Tim (-0,64%) in attesa dei conti la prossima settimana. Piatta Generali (+0,03%). (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video Economia



        Vai al sito: Who's Who

        Modifica consenso Cookie