Economia

Borsa: Milano bene intonata, in luce A2a e Stm

Terna promossa da Bank of America, debole Mps

(ANSA) - MILANO, 23 LUG - Piazza Affari temina le settimana in positivo (Ftse Mib +1,29%) in linea con le altre Borse europee e con Wall Street dove le trimestrali vedono gli utili battere le attese. La conferma, giovedì, da parte della Bce di voler proseguire con una politica accomodante e le buone indicazioni arrivate dagli indici Pmi dell'eurozona consentono ai mercati di lasciare sullo sfondo i timori sui contagi della variante Delta che avevano affossato le Borse lunedì.
    A Milano guidano un listino quasi tutto orientato al rialzo A2a (+2,83%) e Stm (+2,82%), che recepisce i forti risultati di Intel, malgrado il titolo del gruppo Usa soffra a Wall Street per i problemi nelle forniture. I conti di Valeo aiutano il comparto auto: Pirelli sale del 2,6% e Ferrari guadagna il 2,46%. Nel settore finanziario tira il fiato Generali (-0,33%) mentre Mediobanca (+0,65%) fa suoi i buoni risultati di Chebanca! dopo l'interesse di Caltagirone per l'istituto.
    Terna (+1,92%) da parte sua beneficia dell'innalzamento del target price a 8,5 euro per azione da parte di Bank of America che valuta così la società oltre 2 miliardi.
    Fuori dal paniere principale cede Mps (-1,38%) reduce dai guadagni dei giorni precedenti. Con Fininvest risalita oltre il 50% in parallelo con il disimpegno di Vivendi Mediaset (-1,09%) perde un po' di appeal speculativo. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video Economia



      Vai al sito: Who's Who

      Modifica consenso Cookie