Economia

Borsa: l'Europa prosegue positiva, ma calano molte banche

Fiducia dei consumatori Eurozona peggiora a luglio. Male le auto

(ANSA) - MILANO, 22 LUG - Proseguono positive, tranne Londra (-0,5%), le principali Borse europee, con la Bce che ha deciso di lasciare invariati i tassi e con l'Eurozona che ha visto nel primo trimestre il debito sfondare per la prima volta il 100% del Pil e con i dati preliminari di luglio che vedono in calo oltre le previsioni la fiducia dei consumatori. Sullo sfondo le preoccupazioni per le varianti del Covid 19. In rialzo l'oro (+0,6%) a 1.805 dollari l'oncia. In Europa gli andamenti migliori sono di Francoforte e Madrid (+0,5%), seguite da Parigi (+0,3%). In linea Milano (+0,5%), con lo spread Btp-Bund a 106,8 punti e il rendimento del decennale italiano in discesa allo 0,64%.
    L'indice d'area del Vecchio continente, Stoxx 600, guadagna quasi lo 0,5%, sostenuto dall'informatica e dall'industria. Tra i semiconduttori volano Asml e Asm (+3,6% entrambi). Male la quasi totalità delle banche, in particolare Natwest (-2,8%) e Barclays (-1,3%), con eccezioni come Danske Bank (+1%) e Unicredit (+0,4%). Petroliferi in sofferenza, a iniziare da Galp (-2,5%) e Polski Koncern (-2,4%) , col greggio .in rialzo (wti +0,6%) a 70,7 dollari al barile. Male quasi tutte le auto, in particolare Renault (-1,4%), eccezione Daimler (+0,9%). (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video Economia



      Vai al sito: Who's Who

      Modifica consenso Cookie