Economia

Borsa: Milano riduce calo iniziale, giù le utility

In ordine sparso le banche. Lo spread tra Btp e Bund a 107 punti

(ANSA) - MILANO, 21 GIU - La Borsa di Milano (-0,4%) riduce il calo iniziale, in linea con gli altri listini europei. Piazza Affari è appesantita dalle utility con Snam (-3,2%) e Terna (-3%). Lo spread tra Btp e Bund è stabile a 107 punti base, con il rendimento del decennale italiano allo 0,87%.
    Seduta in calo anche per Cnh (-2,4%), dopo l'annuncio che acquisirà il 100% delle azioni di Raven Industries. In rosso anche Poste (-2%) e Leonardo (-1,2%). In flessione i titoli legati al petrolio, con il prezzo del greggio in rialzo. Vendite su Tenaris (-1,4%), dopo un avvio in volatilità, Saipem (-2,3%) e Eni (-0,2%).
    In ordine sparso le banche con Intesa (-0,5%) e Bper (-0,6%), Piatta Mps mentre sono in rialzo Unicredit (+0,4%) e Banco Bpm (+0,7%). Ben intonate Prysmian (+1,7%), dopo una nuova commessa negli Usa, e Inwit (+1,1%) e Recordati (+1%). In positivo anche Amplifon (+0,6%) e Moncler (+0,5%). Fuori dal listino principale è in forte calo Unieuro (-10%). (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video Economia



        Vai al sito: Who's Who

        Modifica consenso Cookie