Economia

Borsa: Asia in calo in attesa della Fed, Cina la peggiore

Si salva la Corea, male Giappone, Hong Kong e Taiwan

(ANSA) - MILANO, 16 GIU - Sono in calo le principali Borse asiatiche, in attesa che si concluda la due giorni del Fomc, l'organismo della Fed che si occupa di mercati e politica monetaria, con i mercati che, secondo gli analisti, stanno a guardare se verrà mantenuta la politica di aiuti introdotta con la pandemia da coronavirus e una politica morbida sui tassi, così da evitare un improvviso rialzo dei rendimenti statunitensi, che renderebbe il mercato meno stabile. La Corea è tra le piazze migliori, con il Kospi (+0,6%) e il Kosdaq (+0,1%) che hanno chiuso entrambi in positivo.
    Piatta l'Australia (+0,02%). Poco convinto il Giappone, col Nikkei (-0,5%) chiuso in ribasso e il Topix (+0,02%) piatto. In calo Taiwan (-0,3%). A mercati ancora aperti, male Hong Kong (-0,5%) e soprattutto la Cina, con Shanghai (-1%) e Shenzen (-2,2%), ma anche l'India (-0,5%).
    Tra i dati macroeconomici attesi in giornata c'è l'indice dei prezzi al consumo a maggio nel Regno Unito, mentre dagli Usa si aspettano i dati sulle richieste di ipoteche e i permessi edilizi, insieme all'indice dei prezzi alle importazioni.
    (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video Economia



      Vai al sito: Who's Who

      Modifica consenso Cookie