Economia

Webuild: in Texas per il primo treno proiettile americano

Contratto da 16 miliardi di dollari per la linea Dallas-Houston

(ANSA) - MILANO, 15 GIU - Webuild e la sua controllata statunitense Lane Construction hanno firmato un accordo con la società Texas Central per realizzare la prima ferrovia ad alta velocità in America, che permetterà a un "treno proiettile" sul modello giapponese Shinkansen di collegare Dallas e Houston viaggiando a 320 chilometri l'ora e coprendo in appena 90 minuti la distanza tra le due metropoli texane. L'ha annunciato una nota della società italiana. Il mega-contratto, che vale 16 miliardi di dollari, uno dei maggiori nella storia delle infrastrutture americane, prevede la progettazione e la costruzione da parte di Webuild di tutti gli impianti civili della linea ferroviaria, con viadotti per circa la metà del tracciato, banchine, edifici e servizi per la manutenzione, per il deposito dei treni e per lo stoccaggio dei materiali.
    Comprese le tre stazioni passeggeri previste dal progetto: oltre a Houston e Dallas, quella di Brazos Valley, unica fermata intermedia prevista per soddisfare soprattutto il traffico verso la A&M University, il maggior ateneo texano.
    "Sono onorato - ha commentato il ceo di Webuild, Pietro Salini - di guidare un gruppo di uomini e donne che hanno portato il gruppo a raggiungere un risultato cosi importante per noi e per tutta la filiera produttiva di settore, mettendo la nostra esperienza al servizio di questo progetto cosi innovativo e sfidante negli Stati Uniti". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video Economia



        Vai al sito: Who's Who

        Modifica consenso Cookie