Economia

Borsa: Asia incerta attende Federal reserve, Cina debole

In leggero rialzo i futures sull'avvio dei listini europei

(ANSA) - MILANO, 15 GIU - Mercati azionari asiatici e dell'area del Pacifico in direzioni diverse ma comunque non lontani dalla parità guardando all'avvio della due giorni del Federal Open Market Committee (Fomc) della Federal reserve statunitense, che dovrà dare segnali sulla politica monetaria Usa con l'inflazione ormai piuttosto 'calda'.
    Tokyo infatti sta chiudendo con un rialzo dello 0,9% dell'indice Nikkei 225, mentre Hong Kong scende dello 0,7%. Deboli anche le Borse cinesi, con Shenzhen in calo dello 0,7% e Shanghai dello 0,8%, cioè quelle che più temono una stretta monetaria anticipata da parte della Fed.
    Cauta Seul (+0,2% in chiusura) mentre Sidney, dove sono quotati diversi titoli che possono anticipare l'andamento dei loro settori in Europa, specie tra le materie prime, cresce dello 0,9% con il petrolio che tiene la quota dei 71 dollari al barile.
    In leggero rialzo i futures sull'avvio dei listini del Vecchio continente. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video Economia



        Vai al sito: Who's Who

        Modifica consenso Cookie