Economia

Borsa: Milano riduce il rialzo iniziale, corre Saipem

Avanzano Eni e le utility. Lo spread Btp-Bund a 103 punti

(ANSA) - MILANO, 14 GIU - La Borsa di Milano (+0,18%) a metà seduta riduce il rialzo inziale. A Piazza Affari corre Saipem (+2,6%), dopo gli ultimi contratti e con l'andamento del prezzo del petrolio, mentre scivola Ferrari (-2,5%). Lo spread tra Btp e Bund sale a 103 punti base, con il rendimento del decennale italiano allo 0,77%.
    In ordine sparso i titoli finanziari con Unipol e Fineco (-0,4%), piatto Banco Bpm (-0,05%). In terreno positivo Unicredit e Intesa (+0,2%), Mps (+0,3%) e Bper (+0,4%).
    In rosso, oltre a Ferrari, anche Stellantis (-0,6%), in linea con le altre case automobilistiche europee, mentre è piatta Cnh (+0,05%). In calo anche Exor e Campari (-0,6%), Pirelli (-0,2%).
    Ben intonati i titoli legati al petrolio con il prezzo del greggio in rialzo. Avanza Eni (+1,4%) e Tenaris (+1,2%). In positivo le utility con Hera (+2,6%), A2a (+0,7%), Snam (+0,6%) e Italgas (+0,4%), quest'ultima alla vigilia del piano strategico. Bene Atlantia (+0,7%), dopo la firma dell'accordo con il Consorzio Cdp per la cessione di Aspi. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video Economia



        Vai al sito: Who's Who

        Modifica consenso Cookie