Leonardo consegna alla U.S. Navy il primo elicottero TH-73A

Profumo, eccezionale traguardo,fieri del contributo a difesa Usa

(ANSA) - ROMA, 10 GIU - Leonardo ha consegnato oggi, in una cerimonia ufficiale presso il suo stabilimento di Philadelphia, il primo elicottero da addestramento TH-73A alla U.S Navy. "L'evento di oggi rappresenta un eccezionale traguardo per noi, per i crescenti sforzi e l'impegno costante per diventare un partner, non solo un fornitore, e una risorsa strategica per gli Stati Uniti in diversi settori", commenta l'a.d., Alessandro profumo, che sottolinea: "Siamo fieri di poter dare un contributo importante al futuro della difesa degli Stati Uniti".
    Il 'traguardo non è solo economico, per il valore della commessa (una operazione complessivamente da circa 648 milioni di dollari), ma è soprattutto di grande valenza strategica per il posizionamento di Leonardo nel mercato della difesa statunitense. "l requisito complessivo - ricorda l'azienda - è per 130 elicotteri con consegne previste fino al 2024. Il primo contratto del valore di quasi 177 milioni di dollari aggiudicato all'inizio del 2020 prevedeva la produzione e la consegna di 32 elicotteri TH-73A, unitamente a un pacchetto iniziale di parti di ricambio, supporto ed equipaggiamento dedicato oltre a servizi di addestramento per piloti e tecnici addetti alla manutenzione. Nel novembre 2020, il Dipartimento della Difesa degli Stati Uniti ha esercitato opzioni per ulteriori 36 elicotteri per un valore di 171 milioni di dollari". (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video Economia



      Vai al sito: Who's Who

      Modifica consenso Cookie