Economia

Brevetti: al via votazioni per l'inventore dell'anno

Il 17 giugno lo European Inventor Award

(ANSA) - ROMA, 01 GIU - Da oggi chiunque lo voglia potrà votare online per l'assegnazione del Popular Prize, il premio popolare che si affiancherà agli altri cinque riconoscimenti che verranno assegnati giovedi 17 giugno nel corso della cerimonia di assegnazione degli European Inventor Award. Ad ospitare l'evento che gli spettatori potranno guardare su inventoraward.org. l'Ufficio europeo dei brevetti (EPO). La cerimonia,spiega una nota dell'Epo, "offrirà al pubblico di tutto il mondo l'opportunità di conoscere gli inventori più eminenti, e provenienti non solo dall'Europa, che hanno ideato soluzioni davvero geniali per affrontare alcuni dei problemi più urgenti della nostra epoca".
    I 15 finalisti del Premio hanno compiuto progressi significativi in campi che vanno dalla diagnostica e dall'imaging a ultrasuoni alla biometria, dalla produzione di plastica sostenibile alla protezione della fauna selvatica.
    Saranno premiati i vincitori di ciascuna delle seguenti cinque categorie: Industria, Ricerca, PMI, Paesi non EPO e Carriera, a cui si aggiungerà il vincitore del Premio Popolare, selezionato dal pubblico. Attraverso cortometraggi e interviste e con elementi di realtà aumentata, una cerimonia ricca di emozioni metterà in evidenza le storie personali e professionali di questi straordinari individui e team che, attraverso la loro creatività, duro lavoro e perseveranza, hanno spinto i confini dell'innovazione fino a sviluppare invenzioni che stanno già migliorando la nostra vita quotidiana Marco Donolato, l'ingegnere italiano in finale nella prestigiosa categoria Ricerca (le altre sono Industria, Piccole e Medie Imprese, Paesi Non EPO, Lifetime Achievement) è arrivato a questo importante traguardo grazie all'invenzione di un dispositivo che utilizza le nanoparticelle magnetiche per rilevare in pochi minuti le malattie infettive, da quelle subsahariane come la febbre Dengue al COVID. Contenderà il premio agli austro-svizzeri Robert Grass e Wendelin Stark e ai francesi Mathias Fink e Mickael Tanter La Hall of Fame degli inventori italiani che si sono aggiudicati lo European Inventor Award delle edizioni precedenti comprende nomi di primo piano nell'ambito della Scienza e dell'Industria. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video Economia



      Vai al sito: Who's Who

      Modifica consenso Cookie