Economia

Poste: +1,7% a Piazza Affari, nuovo record storico a 11,7 euro

Supera picco pre-lockdown. + 83% dai minimi durante crisi Covid

(ANSA) - ROMA, 24 MAG - Il titolo di Poste Italiane chiude la giornata di contrattazioni a Piazza Affari in rialzo dell'1,74% a 11,7 euro per azione. Il valore raggiunge così un nuovo record storico superando il picco toccato a 11,51 euro il 19 febbraio 2020, alla vigilia del primo lockdown e prima dell'impatto dell'emergenza Covid sul mercato. Nei primi mesi della crisi innescata dalla pandemia anche le azioni di Poste erano velocemente scese toccando il minimo di periodo un mese dopo, il 18 marzo, a 6,37 euro; Da quel momento la risalita è stata pari a circa il +83%.
    Negli ultimi due mesi a sostenere le azioni è anche il giudizio del mercato sul nuovo piano strategico '2024 Sustain & Innovate' lanciato dall'a.d. Matteo Del Fante lo scorso 19 marzo: da quel momento il titolo, che alla vigilia della presentazione valeva 10,4 euro, ha guadagnato circa il +12%.
    Le azioni di Poste Italiane hano debuttato in Borsa a ottobre 2015 con un prezzo di collocamento pari a 6,75 euro. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video Economia



        Vai al sito: Who's Who

        Modifica consenso Cookie