Economia

Borsa: Europa pesante con rischio inflazione e warning Bce

Salgono rendimenti titoli Stato. Francoforte -1,5%, Londra -1,2%

(ANSA) - MILANO, 19 MAG - Borse europee pesanti con gli investitori che tornano a scontare i timori per una ripresa dell'inflazione e ricevono il warning della Bce, che mette in guardia dal rischio di correzione sui mercati finanziario, caratterizzati in questi mesi da una "notevole esuberanza" pur in presenza di "fondamentali economici più deboli". Francoforte cede l'1,5%, Londra l'1,2% e Parigi l'1,1% mentre Milano contiene la flessione allo 0,8%. In rosso anche i future su wall street con il Dow Jones e l'S&P 500 che cedono lo 0,5% e il Nasdaq l'1%.
    In rosso tutti i comparti con i semiconduttori (-2,7% l'indice Dj Stoxx), che a loro volta zavorrano i tecnologici (-2%), le materie prime (-1,6%) e le auto (-1,6%) tra i settori più in affanno. Il rischio inflazione si manifesta in un aumento generalizzato dei rendimenti dei titoli di Stato, a partire dai Treasury americani (+2,6% punti base, all'1,66%). Il rendimento del Btp decennale sale all'1,14%, in rialzo di oltre tre punti base, mentre lo spread con il Bund si attesta a un soffio da quota 123. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video Economia



      Vai al sito: Who's Who

      Modifica consenso Cookie