Generali: in Borsa +0,5%, occhi a Caltagirone e cda

Titolo scambia a 17,74 euro

(ANSA) - MILANO, 17 MAG - Nessuno scossone in Borsa per Generali, che inizia la seduta in rialzo dello 0,5% a 17,74 euro in linea con l'indice Ftse Mib (+0,5%) nel giorno in cui si riunisce il cda. Una riunione convocata per l'approvazione della trimestrale che si preannuncia 'calda' sul fronte della governance. Secondo indiscrezioni di stampa Francesco Gaetano Caltagirone, socio con il 5,6%, avrebbe scritto nei giorni scorsi ai consiglieri "con l'invito a riflettere sul futuro della compagnia e la richiesta di altre soluzioni rispetto a quelle proposte da piazzetta Cuccia" scrive Repubblica. Tra le ipotesi la creazione di un comitato esecutivo, l'introduzione di un direttore generale e un rafforzamento dei poteri del presidente, con il conseguente ridimensionamento della figura dell'amministratore delegato. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video Economia



        Vai al sito: Who's Who

        Modifica consenso Cookie