Borsa: Europa contrastata, su greggio e ferro, Milano +0,4%

Futures Usa a due velocità, spread stabile a 117,5 punti

(ANSA) - MILANO, 10 MAG - Procedono contrastate le principali borse europee, con Milano (+0,4%), Londra (+0,17%) e Madrid (+0,1%), positive a differenza di Francoforte (-0,06%) e Parigi (-0,16%). A due velocità i futures Usa (Dow Jones +0,22% e Nasdaq -0,25%). In arrivo la fiducia degli investitori nell'Ue (Sentix), atteso l'intervento del presidente della Fed di Chicago Charles Evans mentre in Piazza Affari sono in programma le trimestrali di Brembo, Bps, Fiera Milano e Risanamento e stacca la cedola Webuild. In arrivo anche le trimestrali di Lonza, Suez, Man e BionTech.
    Stabile a 117,5 punti lo spread tra Btp e Bund tedeschi, in progresso il greggio ((Wti +0,5% a 65,22 dollari al barile) e soprattutto i metalli, a partire dal ferro (+6,59% a 1.285 dollari la tonnellata) e dall'acciaio (+2,59% a 5.819 dollari la tonnellata).
    Acquisti sugli estrattivo-minerari Rio Tinto (+3,63%) e Bhp (+3,4%), insieme ad Anglo American (+1,51%), ArcelorMittal (+2%) e Thyssen (+2,6%). Bene i petroliferi Repsol (+1,44%) e Bp (+1,2%), più caute Shell (+0,7%) ed Eni (+0,58%). In luce i bancari Sabadell (+4,38%), SocGen (+2,31%), Credit Agricole (+2,2%), Barclays (+1,85%) e, in Piazza Affari, Bps (+3,25%), in attesa della trimestrale, Bper (+2,86%), Banco Bpm (+2,44%) e Unicredit (+2%), viste come protagoniste di una prossima aggregazione bancaria e sull'onda lunga dei conti. Più cauta Mps (+0,5%) e Intesa (+0,68%). In campo automobilistico corre Renault (+1,8%), seguita da Bmw (+1%), Stellantis (+0,8%) e Volkswagen (+0,4%). Debole Ferrari (-0,45%). (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video Economia



        Vai al sito: Who's Who

        Modifica consenso Cookie