Bce: ripresa graduale con i vaccini, ma resta l'incertezza

L'Eurotower non esclude 'sviluppi avversi' della pandemia

I progressi delle campagne vaccinali in Europa "dovrebbero porre le basi per un recupero dell'attività economica nell'arco del 2021, sebbene per una completa ripresa sarà necessario attendere ancora qualche tempo", in un contesto che resta di "elevata incertezza". Lo scrive la Bce nel Bollettino economico, secondo cui "la tempistica dell'allentamento delle misure di contenimento non è ancora chiara e non si possono escludere ulteriori sviluppi avversi associati alla pandemia". 

"É probabile che l'inflazione complessiva aumenti ulteriormente nei prossimi mesi", tuttavia "gli indicatori delle aspettative di inflazione a più lungo termine ricavati dai mercati rimangono su livelli contenuti", scrive la Bce, confermando "l'orientamento molto accomodante della politica monetaria".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video Economia



Vai al sito: Who's Who

Modifica consenso Cookie