Borsa: Milano positiva (+1,1%) con auto e petroliferi

Banche e utility in rialzo. In rosso Diasorin e Stm

(ANSA) - MILANO, 03 MAG - Prosegue in positivo a metà pomeriggio Piazza Affari (+1,1%), mantenendo la maglia rosa tra le principali Borse europee, mentre le prospettive di un allentamento delle restrizioni per la pandemia da Covid 19 porta ottimismo, fermo restando le preoccupazioni per i numeri di contagi e di decessi in India. A Milano vanno bene le auto, con Ferrari (+2,5%) e Stellantis (+1,3%), in attesa della trimestrale come Cnh (+2%). Positiva Exor (+2%). In rialzo le assicurazioni, con Unipol (+2,3%) e Generali (+1,8%), e le utility, con Hera (+2%) e Italgas (+1,7%). Tra le banche, con lo spread in lieve rialzo a 108,7 punti e il rendimento del decennale italiano in calo allo 0,87%, spicca Unicredit (+1,9%) nella settimana della trimestrale. Più indietro Banco Bpm (+1,4%), Intesa (+0,6%) e Bper (+0,3%). In forma i petroliferi, da Saipem (+1,6%) a Eni (+1,5%) e Tenaris, con il greggio in netto rialzo (wti +1,4%) a 64,5 dollari al barile.
    In rosso tra i farmaceutici Diasorin (-0,3%), mentre è dei giorni scorsi la notizia che l'ad sia indagato per insider trading, e tra i semiconduttori Stm (-0,8%), già in difficoltà la settimana scorsa dopo i conti, nonostante l'andamento positivo del comparto. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video Economia



      Vai al sito: Who's Who

      Modifica consenso Cookie