Sace: 46 mld mobilitati in 2020, risorse a 15 mila imprese

Premi lordi a 736,9 mln (+30%) utile netto scende a 79,7 mln

(ANSA) - ROMA, 24 MAR - Via libera dal consiglio di amministrazione di Sace al bilancio 2020 con 46 miliardi di euro di risorse mobilitate per circa 15mila imprese, soprattutto (al 90%) pmi e mid cup.
    In particolare per l'export e internazionalizzazione sono stati mobilitati 25 miliardi di euro, a cui si aggiungono 21 miliardi di Garanzia Italia e 300 milioni di operazioni relative al Green New Deal con volumi, spiega una nota, complessivamente raddoppiati rispetto all'anno precedente L'utile lordo si attesta a 110,3 milioni di euro (in diminuzione del 48% rispetto all'esercizio precedente) "nonostante il contesto particolarmente difficile e il peggioramento generale del rischio di credito" e l' utile netto è pari a 79,7 milioni di euro (141,6 milioni nel 2019). Positivi gli indicatori di redditività (ROE al 1,7%) e di solidità patrimoniale (Solvency Ratio al 449%).
    I premi lordi generati dalle attività di SACE ammontano a 736,9 milioni di euro, in crescita del 30% rispetto al 2019, per effetto dell'incremento dei volumi perfezionati nell'anno (14,8 miliardi di euro verso 11,8 miliardi di euro del 2019). La variazione della Riserva premi è negativa e pari ad euro 289,7 milioni e riflette l'incremento di rischiosità del portafoglio.
    I sinistri liquidati, pari a 163,6 milioni di euro sono in diminuzione rispetto al 2019. Le variazioni positive dei recuperi e della riserva sinistri, determinano oneri netti relativi ai sinistri pari a 12,9 milioni di euro.
    Il patrimonio netto è pari a 4,7 miliardi di euro (sostanzialmente stabile rispetto al 31.12.2019), mentre le riserve tecniche ammontano a circa 4,9 miliardi di euro (+20%).
    (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video Economia



      Vai al sito: Who's Who

      Modifica consenso Cookie