Corneliani: Giorgetti, risolta crisi, newco con Invitalia

Investimento 17 mln, operazione deve chiudersi entro 13 aprile

 Risolta la crisi industriale della storica azienda Corneliani di Mantova, che ha ora "un nuovo progetto industriale". Lo annuncia il ministro dello Sviluppo economico Giancarlo Giorgetti in una nota, spiegando che ci sarà un investimento di 17 milioni di euro in una newco che vede la partecipazione di Invitalia ed investitori stranieri. "Oggi abbiamo fatto un passo in avanti decisivo. Questa proposta operativa vuol dire - dice Giorgetti - che si crede nella capacità della Corneliani di risollevarsi. Dopo questa riunione tutti al lavoro per ridare un futuro alle lavoratrici e ai lavoratori di Mantova".
    La risoluzione della crisi, si legge nella nota del Mise, arriva "a soli 20 giorni dal primo tavolo voluto fortemente dal ministro dello sviluppo economico Giancarlo Giorgetti" e dopo 10 mesi di "tensioni e attese e con il rischio di chiusura per l'azienda che opera sul mercato dal 1930". L'operazione "dovrà essere perfezionata entro il 13 aprile. La soluzione scongiurerà la liquidazione della società e la scomparsa di una delle storiche aziende tessili italiane".
    Oggi erano presenti al Mise l'azienda, i soci, i sindacati e le istituzioni. La prossima settimana è previsto un nuovo incontro.

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video Economia



        Vai al sito: Who's Who

        Modifica consenso Cookie