Cina: surplus gennaio-febbraio a 103,25 mld, +60,6% export

Battute previsioni degli analisti, l'import in rialzo del 22, 2

La Cina registra a gennaio-febbraio un surplus commerciale di 103,25 miliardi di dollari, rimbalzando dai 7,09 miliardi combinati di deficit del primo bimestre 2020, nel pieno della crisi del Covid-19, e battendo il consensus degli analisti del saldo positivo di 60 miliardi. L'export cresce per l'ottavo mese di fila e vola del 60,6% annuo, oltre il 38,9% atteso e in accelerata sul 18,1% di dicembre, con il miglioramento della domanda globale. L'import sale del 22,2%, per il quinto mese consecutivo, dopo il +6,5% di dicembre e le previsioni a +15%, grazie ai miglioramenti sul fronte della pandemia e ai prezzi delle commodity.
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video Economia



    Vai al sito: Who's Who

    Modifica consenso Cookie