Alitalia: Uilt, liquidità non basta neanche senza gara

Tarlazzi, molto preoccupati. E governo non ci coinvolge

"Siamo molto preoccupati per la liquidità dell'amministrazione straordinaria, perché i soldi a disposizione oggi non sono sufficienti nemmeno se si dovesse fare la trattativa privata", ovvero un percorso per il passaggio degli asset dalla vecchia Alitalia alla newco Ita più veloce rispetto alla gara pubblica. Lo afferma il segretario generale della Uiltrasporti Claudio Tarlazzi, interpellato dall'ANSA.
    Preoccupazione che, evidenzia, c'è anche sulla modalità di gestione del dossier: i sindacati aspettano infatti una convocazione del governo, ma "il coinvolgimento non c'è. Se le cose continuano così rifaremo la mobilitazione".
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video Economia



        Vai al sito: Who's Who

        Modifica consenso Cookie