Borsa: Europa ben intonata attende Wall Street, Milano +1,5%

A Piazza Affari sugli scudi Unipol. Stabile euro sul dollaro

(ANSA) - MILANO, 01 MAR - Le Borse europee sono ben intonate mentre attendono l'avvio di Wall Street dove i future sono in rialzo. Nel Vecchio continente torna l'ottimismo con i dati Pmi sulla manifattura e con l'approvazione del piano di aiuti Biden negli Stati Uniti. Resta alta l'attenzione sulla campagna di vaccinazione contro il coronavirus. Sul versante valutario l'euro sul dollaro prosegue stabile a 1,2049.
    L'indice d'area stoxx 600 avanza dell'1,4%. In rialzo Londra (+1,3%), Parigi e Milano (+1,2%), Madrid (+1%) e Francoforte (+0,8%). I listini sono sostenuti dal lusso (+1,6%), dalle banche (+1,5%), farmaceutica e energia (+0,9%).
    A Piazza Affari sugli scudi Unipol (+4,4%). In netto rialzo anche Leonardo (+3,7%), dopo l'annuncio della prossima quotazione in Usa di Drs, e Atlantia (+3,1%), con la bocciatura dell'offerta di Cassa Depositi e Prestiti su Aspi. Corre Piaggio (+2,4%), con l'accordo con gli altri big delle due ruote per un consorzio sulla batteria unica.
    Scivola Saipem (+2,1%). In rosso anche Stm e Tim (-0,8%) e Enel (-0,1%). (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video Economia



        Vai al sito: Who's Who

        Modifica consenso Cookie