Commercio: vendite in calo del 5,4% nel 2020, vola l'online

Istat, pesante caduta per il non alimentare

 Nel 2020 le vendite al dettaglio sono diminuite del 5,4%. "L'unica forma distributiva a segnare una forte crescita è stata il commercio elettronico" che segna +34,6%. Lo comunica l'Istat. "Il comparto non alimentare ha subito una pesante caduta, anche a causa delle chiusure degli esercizi disposte per fronteggiare l'emergenza sanitaria, mentre il settore alimentare ha segnato un risultato positivo", osserva l'Istituto. 
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video Economia



      Vai al sito: Who's Who

      Modifica consenso Cookie