• Lo spread tocca quota 100, Piazza Affari prende la rincorsa e chiude a 1,65%

Lo spread tocca quota 100, Piazza Affari prende la rincorsa e chiude a 1,65%

Aumenta il consenso al premier incaricato Draghi

Il differenziale tra Btp e Bund tocca quota i 100 punti, con un minimo di 100,9 raggiunto sulla piattaforma Bloomberg, col rendimento del decennale allo 0,56%, mentre arrivano via via consensi per Mario Draghi, dalle aperture del M5s a +Europa, con una dichiarazione di Emma Bonino di pieno sostegno al premier incaricato. 

Prende la rincorsa Piazza Affari che chiude a 1,65 % a con il Ftse Mib a 22.900 punti mentre il premier incaricato, Mario Draghi, accumula consensi e aperture al dialogo.Chiusura in positivo per le principali Borse europee. La migliore è stata Madrid (1,3%) a 8.122 punti, seguita da Francoforte (+0,91%) a 14.060 punti e Parigi (+0,82%) a 5.608 punti. In controtendenza Londra (-0,06%) a 6.503 punti.

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video Economia



      Vai al sito: Who's Who

      Modifica consenso Cookie