Davos:von der Leyen, contenere potere social media

Piattaforme responsabili dei contenuti, gli Usa collaborino

(ANSA) - MILANO, 26 GEN - "Dobbiamo contenere il potere immenso delle grandi compagnie digitali. Significa che ciò che è illegale offline dev'esserlo anche online. Vogliamo che le piattaforme digitali siano trasparenti sugli algoritmi e sia definita chiaramente la loro responsabilità su come selezionano e diffondono contenuti": Lo ha detto la presidente della Commissione europea, Ursula von deer Leyen, nel suo 'special address' alla Davos Agenda 2021.
    Von der Leyen, parlando del digital services act europeo, ha citato i fatti di Capitol Hill innescati dai social media, "uno shock". "L'Europa è pronta" e "voglio invitare i nostri amici negli Usa a partecipare a questa iniziativa". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video Economia



        Vai al sito: Who's Who

        Modifica consenso Cookie