Borsa: Europa galleggia, pesano energia e banche

Bene la farmaceutica, poco mosso euro su dollaro

(ANSA) - MILANO, 25 GEN - Le Borse europee riducono il rialzo inziale e proseguono le contrattazioni sulla parità. Sui listini del Vecchio continente pesa il comparto dell'energia (-0,9%).
    Tra gli investitori restano i timori per i ritardi della campagna di vaccinazione contro il coronavirus dopo le riduzioni annunciate dalle aziende farmaceutiche. Sul fronte valutario poco mosso l'euro sul dollaro a 1,2175 a Londra.
    Piatte Londra e Parigi (-0,05%), Madrid (-0,3%) mentre è in rialzo Francoforte (+0,1%). In calo le banche (-0,4%) con Hsbc (-1,2%), Societe Generale (-0,8%), Bnp Paribas (-0,7%) e Credit Agricole (-0,4%). Nel comparto dell'energia si mostrano deboli Shell (-0,7%), Bp (-0,6%) e Total (-0,5%).
    Andamento positivo per il comparto della farmaceutica (+0,7%) con Novartis (+1%), Roche (+0,9%), Bayer (+0,8%) e Astrazeneca (+0,7%). (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video Economia



      Vai al sito: Who's Who

      Modifica consenso Cookie