Crolla il mercato dell'auto in Europa, -24% nel 2020

Dati Acea. A dicembre -3,7% immatricolazioni

Il mercato europeo dell'auto - Ue più Paesi Efta e Regno Unito - chiude il 2020 con un calo delle immatricolazioni del 24,3% rispetto al 2019, a quota 11.961.182.
    Si tratta di quasi 4 milioni di immatricolazioni in meno.
    Nel mese di dicembre le auto vendute sono 1.214.581, il 3,7% in meno dello stesso mese del 2019. I dati sono dell'Acea, l'associazione dei costruttori europei dell'auto.
    Il gruppo Fca chiude il 2020 - ultimo anno prima della nascita di Stellantis - con 700.534 immatricolazioni, in calo del 26% rispetto al 2019. La quota è pari al 5,9% a fronte del 6% dell'anno precedente.
    Positivo l'ultimo mese, in controtendenza rispetto al mercato: le immatricolazioni di Fca sono 74.755, in crescita del 7,5% e la quota sale dal 5,5 al 6,2%. 

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video Economia



      Vai al sito: Who's Who

      Modifica consenso Cookie