Borsa: l'Europa scende con l'avvio negativo di Wall Street

Banche, petroliferi e auto in rosso. Farmaceutici a più velocità

(ANSA) - MILANO, 15 GEN - In ulteriore calo le principali Borse europee, con l'avvio negativo di Wall Street, con i problemi sanitari e economici conseguenza della pandemia da Covid 19. In Europa la peggiore è Madrid (-1,3%), seguita da Francoforte (-1,2%), Parigi (-1,1%) e Londra (-0,9%). Giù anche Milano (-0,6%).
    L'indice d'area del Vecchio continente, Stoxx 600, perde l'1%. Pesanti, con calo del greggio (wti -1,4%) a 52,8 dollari al barile, i petroliferi, i particolare Galp (-3,6%) e Neste Oyj (-2,6%). In negativo, tranne Volkswagen (+0,1%), le auto, da Renault (-4,2%), a Fca (-2,4%), che da lunedì sarà quotata come Stellantis dopo la fusione con Peugeot (-2,2%). In rosso la quasi totalità delle banche, iniziando da Banco de Sabadell (-3%) e Caixa (-2,9%), nella giornata in cui il responsabile del supervisory board della Bce, Andrea Enria, ha parlato di possibile deterioramento della qualità degli attivi, una volta finiti i sostegni dei governi. Unico comparto in positivo quello della salute, coi farmaceutici a due velocità e guadagni per alcuni, come Novartis (+1,6%) e perdite per altri, come Ucb (-1,9%). (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video Economia



        Vai al sito: Who's Who

        Modifica consenso Cookie