Borsa: Asia contrastata, attesa Bce e Powell, Tokyo +0,85%

Ordini Giappone meglio di stime, in arrivo Pil Germania

(ANSA) - MILANO, 14 GEN - Borse contrastate in Asia e nel Pacifico dopo gli ordinativi di macchinari giapponesi migliori delle stime degli analisti, in attesa del Pil della Germania e dei verbali della Bce sulla politica monetaria. In serata poi prende la parola il presidente della Fed Jerome Powell. In arrivo dagli Usa le nuove richieste di sussidi di disoccupazione.
    Tokyo ha guadagnato lo 0,85%, Seul lo 0,05% e Sidney lo 0,43%. In rosso Shanghai (-0,91%) e Shenzhen (-1,92%), ancora aperte Hong Kong (+0,77%) e Mumbai (+0,13%). Positivi i futures sui listini europei, compresa Piazza Affari, e su quelli Usa. In lieve rialzo il greggio Wti che si mantiene a 53 dollari al barile, debole l'oro (-0,8% a 1.839 dollari l'oncia). Risale il dollaro a 1,21 sull'euro e a 104,9 sullo yen, a tutto vantaggio dei titoli dei grandi esportatori giapponesi come Bridgestone (+5,12%) e Yokohama (+1,68%), tra i produttori di pneumatici, e Seiko (+3,2%), Canon (+1,99% dopo i conti preliminari) e Tdk (+1,4%) in campo elettronico. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video Economia



        Vai al sito: Who's Who

        Modifica consenso Cookie