Borsa: seduta Europa debole, future Wall Street negativi

Milano tiene a +0,44%, sotto lente serie dati macro da Usa

(ANSA) - MILANO, 25 NOV - Le Borse europee si confermano fiacche a metà seduta con l'aumento dei contagi per il Covid che continua a preoccupare diversi Paesi nonostante i passi in avanti sul fronte dei vaccini.
    Nel rapporto sulla stabilità finanziaria Luis De Guindos, vicepresidente della Bce, sottolinea che la strada è lunga e che le autorità sono attese da decisioni difficili sul debito. I future su Wall Street sono negativi mentre in agenda ci sono una serie di macro: gli ordini dei beni durevoli e il Pil trimestrale, più le richieste di sussidi di disoccupazione e le vendite di nuove abitazioni. Sotto la lente poi i verbali Fed sull'ultima riunione. L'indice d'area, lo Stoxx 600, cede oltre un quarto di punto con vendite sempre energia, a dispetto del petrolio sopra i 45 dollari al barile. Male le banche che non traggono beneficio dalla possibile revoca dello stop a dividendi nel 2021, come anticipato all'Ft Online da Mersch. Francoforte cede lo 0,31%, Londra lo 0,57%,Parigi lo 0,07%. Milano tiene a +0,44% con Inwit, Prysmian. Giù Mps e Sondrio. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video Economia



        Vai al sito: Who's Who

        Modifica consenso Cookie