Visco, pil meglio di stime ma timori su aumento dei contagi

Governatore, pandemia si ripercuote su risultati conseguiti

Il ritorno alla crescita nel terzo trimestre in Italia "è stato ben più marcato di quanto avevamo previsto in luglio" ma la " ripresa dell'epidemia minaccia tuttavia di incidere sui risultati conseguiti". Lo afferma il governatore della Banca d'Italia Ignazio Visco alla giornata del Risparmio. "Vi è il rischio che l'aumento dei casi di contagio - anche qualora venisse contrastato con misure meno drastiche di quelle adottate in primavera - si ripercuota negativamente sulla fiducia e sulla spesa delle famiglie e delle imprese", ha aggiunto. 
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video Economia



      Vai al sito: Who's Who

      Modifica consenso Cookie